CHI SIAMO

Sezione di Vicenza

sul territorio da oltre 30 anni

Per molti anni la sezione ha gestito privatamente il canile di Marola che ospitava fino a 500 cani e subiva le esondazioni del Tesina.

Dal 2000 ENPA Vicenza gestisce il canile comunale di Vicenza, che ha contributo ad ampliare nel 2006 per poter chiudere definitivamente la struttura di Marola e ospitare i cani che ancora cercavano casa.

Ad oggi gestiamo direttamente o sosteniamo oltre 200 colonie feline sul territorio, troviamo casa a circa 400 gatti l’anno, sosteniamo la pubblica amministrazione in situazioni di emergenza come i conigli e tartarughe di Parco Querini, interveniamo in caso di maltrattamenti o illeciti con il nucleo di Guardie Zoofile, diffondiamo la cultura della protezione degli animali con numerosi eventi e nelle scuole.

 

Volontari

la nostra forza

La nostra sezione è certamente rappresentata fisicamente dal rifugio del cane ma è, in primis, un gruppo di persone che dedicano buona parte del loro tempo libero ad aiutare gli animali in tutti i modi possibili.

Siamo volontari, questo significa che nessuno di noi percepisce un compenso per quello che fa all’interno dell’associazione, ma impiega altro tempo al proprio personale lavoro di sussistenza. Per questo motivo non siamo e non potremmo mai essere un pronto intervento.

Siamo volontari.

Ricordatevi di questo quando chiamate in associazione, scrivete nelle nostre pagine Facebook o chiedete aiuto ad un nostro volontario.

Ricordatevi di questo quando non siamo tempestivi o sempre cordiali nelle risposte, quando non abbiamo la soluzione al vostro problema o se capita che non richiamiamo.

Ente Nazionale Protezione Animali

li proteggiamo tutti dal 1871

L’Ente Nazionale Protezione Animali (E.N.P.A.) è la più antica e importante associazione protezionistica d’Italia: la sua nascita risale all’aprile 1871 quando a Torino Giuseppe Garibaldi, Anna Winter e il Dott. Timoteo Riboli costituirono la “Società Protettrice degli Animali contro i mali trattamenti che subiscono dai guardiani e dai conducenti”. Oggi svolge la sua attività in tutti i settori per la tutela, il benessere e la protezione degli animali.

Fino al 1979 l’E.N.P.A. è stato un “ente morale di diritto pubblico” sotto il controllo del Ministero degli Interni, diretta emanazione dello Stato. Dal 1979 è un ente morale di diritto privato, apartitica, senza fini di lucro. E’ inoltre una ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale) che non riceve finanziamenti governativi ma opera solo grazie all’aiuto di chi condivide le sue finalità, sceglie di associarsi e/o di donare spontaneamente.

L’Ente è riconosciuto dal Ministero dell’Ambiente italiano quale associazione nazionale di protezione ambientale ed è componente dei seguenti organismi:

– Ministero dell’Agricoltura: Comitato Tecnico Faunistico Venatorio Nazionale

– Ministero per i Beni Culturali: Commissione di Revisione Cinematografica

– Ministero della Salute: Commissione Randagismo e Task Force Influenza Aviaria

L’ente è organizzato in coordinamenti regionali e in sezioni. Le oltre 120 sezioni e delegazioni dell’ENPA coprono l’intero territorio nazionale, con competenze provinciali e sotto il controllo della sede centrale, che è a Roma (www.enpa.it) .

L’ENPA non gode di contributi pubblici; le uniche entrate che ci consentono di fare ciò che facciamo derivano dalle quote associative e dalle offerte spontanee. Il personale dirigente è volontario e tutte le cariche elettive sono gratuite. L’ENPA resta l’unico ente protezionistico riconosciuto dallo Stato Italiano, con la precisa finalità della Protezione e Tutela degli Animali.

Visita il sito ENPA Nazionale

Fai una donazione a Enpa Vicenza

Quanto vuoi donare?
10€ 20€ 30€
Vuoi fare donazioni regolari? Vorrei fare una donazione
Per quante volte vuoi ripetere la donazione? (incluso questo pagamento) *
Nome *
Cognome *
Email *
Telefono
Indirizzo
Note aggiuntive
Loading...