Ritirato lo spot indecente che tentava di mettere in competizione i diritti dei bambini con i diritti degli animali

22
Nov

Ritirato lo spot indecente che tentava di mettere in competizione i diritti dei bambini con i diritti degli animali

Travolti dalle critiche e frustrata per non essere riuscita nell’intento di ingaggiare un contrasto diretto con una grande Associazione – con noi -, gli inadeguati ideatori dello spot che metteva in competizione i diritti degli animali con i diritti dell’infanzia, lo hanno ritirato.

Una cocente sconfitta culturale prima ancora che di comunicazione: il disprezzo sui social e la annunciata e paventata “disdetta” delle donazioni da parte dei loro (ormai ex) sostenitori hanno assestato un colpo da ko.

Involontariamente hanno fatto un grande regalo alla nostra causa.

Ne è uscito rafforzato il diritto al rispetto e alla tutela di tutti i deboli – bambini e animali. Ne sono scaturiti elogi diretti al nostro operato – veniamo spesso citati nei commenti – e più in generale al valore dell’impegno delle associazioni animaliste; impegno che non è, non è mai stato e non deve essere in competizione con l’impegno delle associazioni che si occupano dei diritti dell’infanzia. Ma la cosa più gratificante è la percezione della sensibilità nei confronti degli animali e della determinazione diffusa a non consentire che vengano considerati “creature di serie B”.

Sarà sempre più difficile e rischioso affermare impunemente “è solo un animale”.

Dobbiamo essere consapevoli di quanto abbiamo tutti contribuito al raggiungimento di questo traguardo.

Confermiamo il nostro impegno di tutela di tutte le creature che ne hanno bisogno.

Fai una donazione a Enpa Vicenza

Quanto vuoi donare?
50€ 25€ 7€
Vuoi fare donazioni regolari? Vorrei fare una donazione
Per quante volte vuoi ripetere la donazione? (incluso questo pagamento) *
Nome *
Cognome *
Email *
Telefono
Indirizzo
Note aggiuntive
Loading...